Last minute geek

last minute tech news from around the net

Tuesday, Nov 21st

Last update01:00:00 AM

You are here: Italiano CNR

Il premio 'Venezia 2017' al ricercatore Ism-Cnr Giorgio Contini

12/10/2017 Ogni anno la Camera di Commercio Italiana in Canada premia aziende, istituzioni e individui che hanno contribuito a incrementare le relazioni italo-canadesi e, in particolare, a dimostrare le eccellenze e la complementarietà tra Italia e  Canada. Quest’anno nella sezione dedicata alla categoria Accademica/Scientifica è stata premiata una collaborazione pluriennale tra l’Istituto di struttura della materia del Cnr (Giorgio Contini), il Centre Énergie, Matériaux et Télécommunications - Institut national de la recherche scientifique (Federico Rosei) e il Department of Chemistry della McGill University (Dmitrii F. Perepichka)

Read all

Alforlab, allo studio una colla con le cortecce di pino calabrese

12/10/2017 Dalla collaborazione tra l'Università di Berna e ed il laboratorio pubblico-privato Alforlab, con ente capofila il Consiglio nazionale delle ricerche – Dipartimento di scienze bio-agroalimentari (Cnr-Isafom di Rende), un lavoro sull'estrazione di tannini da cortecce di pino laricio per la creazione di adesivi naturali da impiegare nei prodotti legnosi

Read all

In scadenza i bandi di cooperazione bilaterale internazionale

12/09/2017 Ricordiamo alla rete scientifica che sono scadenza il prossimo 29 settembre, ore 12.00, alcuni dei bandi lanciati nell'ambito degli Accordi Internazionali. Tra questi, invitiamo i nostri ricercatori e tecnologi a prestare particolare attenzione a quelli in cui sono coinvolti il Ministry of Education and Sport of the Republic of Albania e l'University of Malta. 

Read all

Assorbitori terahertz a base di grafene

12/09/2017 Le ricerche di CnrNano creano un assorbitore saturabile terahertz utilizzando inchiostri di graphene stampabili con una modulazione di assorbimento di un ordine di grandezza maggiore rispetto ai dispositivi prodotti fino ad oggi

Read all

Nei laboratori del Grafene a gravità zero

12/09/2017 Come si prepara l'esperimento Zero Gravity Graphene? Scopriamolo grazie alle immagini dai laboratori di Imm-Cnr, dove la ricercatrice Meganne Christian mostra la preparazione dei rivestimenti in grafene per l'esperimento che testerà questo materiale in condizioni di gravità zero

Read all

Il Cnr partecipa al Progetto EMERGE

User Rating: / 1
PoorBest 
12/07/2017 L'11 luglio 2017 un Gulfstream (HALO) dell’agenzia spaziale tedesca (DLR) ha volato sulla val Padana e poi fino a Roma per poi risalire l’Adriatico e riatterrare, dopo 6 ore, nella sua sede di Monaco di Baviera. Niente di strano se il jet non fosse pieno di strumenti estremamente raffinati, capaci di 'annusare' le emissioni inquinanti delle principali città europee. E’ stato l’inizio della campagna operativa del progetto EMERGE (Effect of Megacities on the Transport and Transformation of Pollutants on the Regional to Global Scales)

Read all

Le emissioni nocive delle discariche dei veleni: una minaccia per l'ambiente e la salute

12/06/2017 Le discariche dell’agro di Giugliano sono note per gli sversamenti di rifiuti tossici da parte della malavita organizzata e rappresentano una minaccia costante per l’ambiente e la salute pubblica. Al termine di uno studio durato due anni, una task force di ricercatori coordinati dall’Isafom-Cnr ha ricostruito un quadro esauriente delle emissioni di sostanze gassose nocive e del loro impatto sulla popolazione e gli ecosistemi agrari, un aspetto ad oggi poco conosciuto e sempre più al centro dell’attenzione

Read all

2th Call for Proposals - Bando Progetto Bandiera InterOmics 2017

07/04/2017 Bando di invito, rivolto esclusivamente a Istituti del Dipartimento di scienze biomediche (Dsb-Cnr),  a presentare progetti di ricerca e sviluppo riferiti al Progetto Bandiera 'InterOmics: Sviluppo di una piattaforma integrata per l’applicazione delle scienze omiche alla definizione dei biomarcatori e profili diagnostici, predittivi e teranostici'

Read all

Foto di Guido Villani in esposizione alla mostra 'Mission Earth' al palazzo di vetro di New York

11/10/2017 Una foto di Guido Villani, tecnologo presso l’Istituto di chimica biomolecolare (Icb-Cnr) di Pozzuoli ed esperto di biologia marina e malacologia, è fra le 30 immagini in esposizione in una mostra allestita nel palazzo dell'Onu in New York, inaugurata lo scorso 10 ottobre, selezionate dal concorso fotografico nazionale di fotografia geografico-ambientale ‘Obiettivo Terra’. Il concorso è promosso ogni anno dalla Fondazione UniVerde e dalla Società geografica italiana, per sostenere i parchi nazionali e regionali italiani e le aree marine protette, con l'intento di difendere la biodiversità naturale, uno dei grandi primati del 'Bel Paese'. La foto, realizzata nell'area marina protetta di Punta Campanella, ritrae la Madonnina dei sub situata sui fondali dello scoglio del Vervece a Massa Lubrense, circondata da uno sciame di barracuda Sphyraena viridensis

Read all